Privacy Policy

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI PER LE RICHIESTE DI INFORMAZIONI – ai sensi dell’art. 13 del Regolamento 2016/679 (da ora in poi “GDPR”)

Finalità del trattamento dei dati – PayCreBit tratta i dati personali per consentire la richiesta di informazioni da parte dell’utente e la risposta da parte di PayCreBit.

Modalità di trattamento – I dati personali forniti saranno utilizzati con strumenti informatici e telematici al solo fine di poter rispondere alla richiesta di informazioni da parte dello stesso utente. I dati saranno conservati per il tempo necessario di poter espletare la finalità summenzionata.

Titolare, responsabile e finalità del trattamento – Il titolare e il responsabile del trattamento dei dati personali sono “PayCreBit s.r.l.”, avente sede legale a Roma, in Via Giuseppe Mussi 5 con email: info@paycrebit.com; PEC: paycrebit@pec.paycrebit.it.

Qualità dei dati – I dati personali raccolti saranno: (i) nome; (ii) cognome; (iii) indirizzo di posta elettronica.

Cessione dati a terzi – I dati personali trattati non possono essere trasferiti ad alcun terzo.

Diritti di controllo sui propri dati – Gli utenti hanno il diritto di ottenere (esigere) i seguenti diritti tramite una comunicazione al responsabile del trattamento dei dati:

  • Richiesta di conferma della processazione dei dati personali in gioco e richiesta di conoscenza di quali dati siano processati (c.d. diritto di accesso);

  • Rettifica dei dati personali inaccurati o integrazione di dati personali incompleti (c.d. diritto di rettifica);

  • Cancellazione dei dati personali, se una delle ragioni previste dall’articolo 17 del GDPR trova la sua applicazione (c.d. diritto di cancellazione);

  • Limitazione del trattamento dei propri dati personali, nella presenza di una delle ragioni previste all’articolo 18 del GDPR (c.d. diritto di limitazione);

  • Ricezione dei dati personali forniti in un formato strutturato, in uso comune e leggibile da dispositivi elettronici automatici e di trasmetterli a un altro titolare di trattamento (c.d. diritto alla portabilità).

Ogni utente ha il diritto di revocare in ogni momento il proprio consenso dal trattamento dei propri dati personali, qualora il consenso sia la base giuridica del trattamento dei dati. La revoca non può, in nessun caso, pregiudicare il trattamento avvenuto prima della richiesta di revoca.

In conformità al diritto applicabile, tali diritti possono essere esercitati facendone richiesta al seguente indirizzo email: info@paycrebit.com. PayCreBit si riserva il diritto di verificare l’identità dell’utente.

Risoluzione dispute – In caso di sospetta violazione della disciplina della protezione dei dati, l’utente ha il diritto di denunciare l’atto o il fatto commesso da PayCreBit all’Autorità Nazionale del Garante della Privacy. In caso di violazione così come previsto ex art. 79 del GDPR, l’utente ha il diritto di esperire azione legale dinanzi all’autorità giudiziaria competente. Tuttavia, per trovare una risoluzione veloce e amichevole di ogni questione correlata al trattamento dei dati personali, PayCreBit invita l’utente a contattarla per poter risolvere al meglio la problematica sollevata senza dover ricorrere ad alcuna azione.

In caso di problemi tecnici correlati alle finalità perseguite secondo questa informativa, è possibile inviare una segnalazione e-mail a: support@paycrebit.com.